Come funzionano le campane tibetane nel processo di guarigione?

Le parole dei maestri e della scienza

Non si tratta solo di ascoltare suoni piacevoli. Il loro scopo è di ripristinare le frequenze vibratorie in disarmonia del corpo, della mente e dell’anima. I suoni emessi dalle campane tibetane sono state utilizzate per secoli come medicina energetica per curare il dolore, la depressione e i disturbi da stress. È interessante notare che il processo di guarigione funziona allenando le onde cerebrali in modo da sincronizzarsi con i suoni della campana.
Questi toni unici, emessi prepareranno ad una meditazione profonda, inviando messaggi intuitivi e promuovendo il pensiero creativo. Per coloro che hanno già provato questa tecnica, sanno che le onde sonore emesse da queste ciotole risvegliano la nostra capacità di ascoltare, molto più di ciò che normalmente faremmo. Percepiamo questi suoni, sia fisicamente come vibrazione, sia a livello uditivo.

Il direttore di Oncologia medica e medicina integrativa presso il Cornell Cancer Prevention Center di New York, Dr. Mitchell Gaynor, afferma:
Se accettiamo che il suono è vibrazione e sappiamo che la vibrazione tocca ogni parte del nostro essere fisico, allora comprendiamo che il suono viene ascoltato non solo attraverso le nostre orecchie ma attraverso ogni cellula del nostro corpo. Una delle ragioni per cui il suono guarisce a livello fisico è perché ci tocca e ci trasforma così profondamente sui piani emotivi e spirituali. Il suono può correggere gli squilibri ad ogni livello del funzionamento fisiologico e può svolgere un ruolo positivo nel trattamento di praticamente qualsiasi disturbo medico.

Quindi, con tutto questo interesse, si pone la domanda: come funzionano esattamente le campane tibetane nel processo di guarigione?

In oriente, la salute è vista in modo molto diverso rispetto a occidente; la malattia è considerata una manifestazione di disarmonia all’interno del corpo, come uno squilibrio nelle cellule o in un determinato organo. Detto questo, poiché la materia è energia che vibra a velocità diverse, la struttura della materia può essere modificata quando si modifica la velocità di vibrazione. Si dice che il corpo sia sano solo quando ogni cellula e organo risuona in armonia con tutto il corpo.
Quello che fanno le campane è far sì che il cervello passi alle frequenze delle onde cerebrali Theta promuovendo l’intuizione, la chiarezza della mente e gli stati meditativi profondi e pacifici. Ciò influisce positivamente sul nostro sistema nervoso e coinvolge il nostro riflesso di rilassamento, inibendo al contempo il dolore o la risposta allo stress.

Quando si verifica questo allineamento, la salute e la guarigione entrano in equilibrio, creando una profonda armonia dentro e fuori. Questo può facilmente portare alla guarigione spontanea. Come dice il grande maestro tibetano, Gwalwa Karmapa , le campane tibetane emettono il “suono del vuoto”, che è il suono dell’universo.
Dato che la scienza alla base di questo metodo viene lentamente scoperta, la medicina moderna sta  iniziando a misurare e validare la sua capacità di guarire il nostro corpo, la nostra mente e la nostra anima.

Le onde Theta

Come alcuni scienziati hanno scoperto, l’estremità superiore della gamma delle onde cerebrali theta è ciò che è considerato vitale per la guarigione del corpo, della mente e dello spirito. Questo è indicato come “essere nella zona” da atleti, musicisti e meditatori.
Una volta che sai come arrivarci, puoi iniziare a scoprire il potenziale più profondo della tua mente e sperimentare veramente gli effetti duraturi della guarigione energetica.

Liberamente tratto da un articolo di Matt Caron – sivanaspirit.com

Come funzionano le campane tibetane nel processo di guarigione?