Trattamento Shiatsu e Diapason

Il diapason crea un ponte tra suono e forma ed è in grado di emettere particolari onde vibrazionali.

Anche il corpo umano vibra, secondo specifiche proporzioni armoniche che riflettono la geometria della loro struttura.
Dall’atomo alla molecola, alle cellule e al DNA, il corpo è costruito da forme geometriche che si uniscono per comporre il tutto.
Il diapason si accorda a questi rapporti naturali e sincronizza la vibrazione del corpo riportandola alla sua vibrazione ottimale.
Le frequenze del diapason sono strumenti efficaci da utilizzare nel riequilibrio con il suono e possono essere utilizzate in combinazione con altri strumenti come campane tibetane e armoniche vocali. I diapason emettono suoni puri che sono rappresentati come perfette onde sinusoidali, senza armoniche.

Originariamente inventato per emettere un tono puro su cui i musicisti potevano accordare i loro strumenti, i diapason sono diventati negli ultimi 40 anni, strumenti importanti nelle terapie alternative. Hanno la particolarità di eliminare i loro stessi toni in pochi secondi dall’emissione e mantenere le pure onde sonore risultanti. Queste onde vengono rapidamente trasmesse attraverso il sistema nervoso e all’intero corpo.
L’udito svolge un ruolo importante, ritrasmettendo i suoni al sistema nervoso e attraverso i nervi, agli organi principali.

In abbinamento con lo Shiatsu, la pressione vibratoria del diapason, agisce su punti specifici lungo il percorso dei meridiani, generando il massaggio vibratorio.
La vibrazione viaggia in profondità nel corpo, risuonando con energie sottili e fisiche, intonando le energie “stonate”, dissolvendo tensioni.
Questo lavoro sinergico scioglie blocchi e tensioni che sono alla base di vari tipi di mal di testa, dolori muscolari, ansie e stress, ripristinando la circolazione energetica.

Suoni e vibrazioni: aver cura della propria energia